VICTIMAE PASCHALI LAUDES

In questi giorni di reclusione volontaria abbiamo pensato potesse essere cosa utile eseguire un canto pasquale, molto conosciuto da tutti, in modo da poterlo poi condividere con tutti gli amici che lo vorranno ascoltare. Il canto in questione è il Victimae paschali laudes, che abbiamo però eseguito polifonicamente a tre voci maschili. Naturalmente il risultato finale non è lontanamente paragonabile a quello che si potrebbe avere se venisse eseguito cantandolo tutti assieme, con il direttore che dirige davanti ai coristi. Non può, non vuole e non deve essere la stessa cosa: ognuno ha cantato a casa propria, davanti al filmato del direttore di cui si segue il gesto al computer, e senza nessuna base. Alcune inevitabili sbavature sono venute fuori, ma dopo la diligente e sapiente revisione di tutti filmati da parte dell’impagabile Fulvio Baravalle,  nostro tecnico del suono, che ha anche effettuato la registrazione del nostro CD, il risultato finale mi sembra degno di essere condiviso. Ne facciamo partecipi tutti, come messaggio beneaugurante per la s. Pasqua, sperando sia foriero di gioia e serenità per tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: